Quando un paio di blue jeans ti salva la vita